Primi passi nel mondo dei funghi (A cura di Antonio Carocci)

(I Link e le sezioni del Forum che possono essere consultate anche non essendo registrati)
Rispondi
Avatar utente
il cardinale
User in Advance
User in Advance
Connesso: No
Messaggi: 5473
Iscritto il: 10 ago 2012, 20:30
Città: FONDI
Regione: LAZIO

Re: Gli ovoli del cardinale

Messaggio da il cardinale » 31 ago 2012, 20:59

ora vediamo cos'è la volva:

guarda, nella prima foto che allego, l'esemplare sulla sinistra, in basso;
l'ovolo nasce, come detto, in questo modo, racchiuso in un "velo generale";
quando comincia a crescere, come ti mostra l'esemplare in alto a destra, il fungo "sfonda" quel "velo" e alcune parti di esso
possono rimanere appiccicate sul pileo (il cappello), ma non sempre, infatti l'esemplare al centro non ne ha;
ma sia l'esemplare in alto a destra, sia quello grande al centro, ti cominciano a far vedere che cos'è "la volva";
è il residuo del velo generale che li avvolgeva, e che rimane alla base del gambo;
ti mando anche una seconda foto che ti mostra meglio, i residui del velo generale sul cappello;
e una terza e quarta foto che ti mostrano la volva;
nella terza, vedi la volva molto evidente, che ho potuto raccogliere tutta intera, perchè era fuoriuscita tutta dal terreno;
nella quarta, vedi la volva molto interrata, che come dicevo prima, è impossibile da recuperare;
Allegati
I TRE MOSCHETTIERI 2.jpg
I TRE MOSCHETTIERI 2.jpg (172.91 KiB) Visto 5550 volte
RESIDUI DEL VELO GENERALE.jpg
RESIDUI DEL VELO GENERALE.jpg (142.87 KiB) Visto 5550 volte
VOLVA EVIDENTE.jpg
VOLVA EVIDENTE.jpg (136.91 KiB) Visto 5550 volte
VOLVA INTERRATA.jpg
VOLVA INTERRATA.jpg (153.18 KiB) Visto 5550 volte
Antonio - Utente esperto & Section leader (Primi passi nel mondo dei funghi)

Avatar utente
il cardinale
User in Advance
User in Advance
Connesso: No
Messaggi: 5473
Iscritto il: 10 ago 2012, 20:30
Città: FONDI
Regione: LAZIO

Re: Gli ovoli del cardinale

Messaggio da il cardinale » 31 ago 2012, 21:10

con cosa si può confondere:

Ora, un discorso importante;
molti raccoglitori, raccolgono l’ovolo allo stadio chiuso, quando cioè il fungo non è ancora uscito dal velo che lo avvolge; e questo è UN REATO, la legge, infatti, vieta tassativamente la raccolta di ovoli in forma chiusa; è facilmente comprensibile il perché: se non diamo il tempo al fungo di uscire, maturare e disperdere le spore, facciamo un grave danno al bosco;
inoltre tale comportamento è di una pericolosità estrema; vediamo perché:
le amanite nascono tutte esattamente come l’ovolo buono, quindi in forma chiusa sono TUTTE UGUALI, almeno per i raccoglitori meno esperti, anche la terribile Amanita phalloides; vi sono piccole differenze e, magari, più di qualcuno è convinto di conoscerle, ma in Italia ogni anno circa la metà di coloro che passano a miglior vita per aver consumato funghi velenosi, hanno mangiato ovoli in forma chiusa; in ogni caso basterebbe tagliarlo in due per vedere subito la notevole differenza, ma, a scanso di equivoci, e siccome siamo amici dei boschi, L’OVOLO CHIUSO, NON SI RACCOGLIE.
Ti mostro solo due foto che ti chiariscono quanto detto e continueremo poi, con altri funghi con i quali è possibile confondere l’ovolo buono (ovviamente solo gli inesperti; quando avremo finito, tu, non li confonderai; promesso).
Allegati
QUESTO E' UN OVOLO CHIUSO DI AMANITA PHALLOIDES....
QUESTO E' UN OVOLO CHIUSO DI AMANITA PHALLOIDES....
OVOLO CHIUSO DI AMANITA PHALLOIDES 1.jpg (32.31 KiB) Visto 5549 volte
E QUESTO E' LO STESSO, TAGLIATO A META'....
E QUESTO E' LO STESSO, TAGLIATO A META'....
OVOLO CHIUSO DI AMANITA PHALLOIDES.jpg (19.59 KiB) Visto 5549 volte
E QUESTO E' UN OVOLO DI AMANITA CAESAREA
E QUESTO E' UN OVOLO DI AMANITA CAESAREA
A SCOPO DI STUDIO........jpg (96.7 KiB) Visto 5549 volte
Antonio - Utente esperto & Section leader (Primi passi nel mondo dei funghi)

Avatar utente
il cardinale
User in Advance
User in Advance
Connesso: No
Messaggi: 5473
Iscritto il: 10 ago 2012, 20:30
Città: FONDI
Regione: LAZIO

Re: Gli ovoli del cardinale

Messaggio da il cardinale » 31 ago 2012, 21:13

Ora ti mostro due altri funghi che potresti scambiare con il nostro ovolo buono;

sono l'Amanita muscaria forma aureola e l'Amanita crocea;

per un raccoglitore inesperto è facilissimo confonderle entrambe con l'ovolo, ma se guardiamo bene il colore del gambo che in entrambi i casi è bianco e le lamelle anch'esse bianche, è impossibile confonderli;
basta fare attenzione, ma ti garantisco che dopo la prima volta che avrai toccato con mano un ovolo, non potrai confonderlo con nessun altro fungo al mondo;
Allegati
Amanita muscaria forma aureola.jpg
Amanita muscaria forma aureola.jpg (129.44 KiB) Visto 5549 volte
AMANITA CROCEA 2.jpg
AMANITA CROCEA 2.jpg (156.97 KiB) Visto 5549 volte
Antonio - Utente esperto & Section leader (Primi passi nel mondo dei funghi)

Avatar utente
il cardinale
User in Advance
User in Advance
Connesso: No
Messaggi: 5473
Iscritto il: 10 ago 2012, 20:30
Città: FONDI
Regione: LAZIO

Re: Gli ovoli del cardinale

Messaggio da il cardinale » 31 ago 2012, 21:22

l'ovolo è....come il maiale; non si butta niente;

vediamo ora, dopo aver trovato i nostri ovoli, come utilizzarli;
cominciamo a vedere come si pulisce:

come si pulisce

pulire gli ovoli è la cosa più semplice di questo mondo; io faccio così:
con un coltello stacco la parte terminale (la volva) che è altrettanto buona del resto del fungo;
purtroppo spesso la trovo invasa da larve, ma "lavorando" un poco di coltello, riesco a salvarne parecchia; taglio, partendo dall'esterno, tutta la parte invasa, e quando trovo la carne bianca perfettamente intatta, recupero il tutto;
passo rapidamente il fungo sotto l'acqua corrente; di solito bastano pochi secondi; bado soprattutto a farla scorrere in mezzo alle lamelle per eliminare eventuali residui di terriccio e animaletti vari; poi seleziono i funghi in base alla grandezza, i più grandi da una parte per utilizzarli subito o congelarli; i più piccoli per usarli così:

In un piatto fondo, strofino uno spicchio di aglio fino a quasi consumarlo in modo che si impregni del profumo e del sapore...
Allegati
ECCO UN BELL'OVOLO.......
ECCO UN BELL'OVOLO.......
A CASA....jpg (107.82 KiB) Visto 5091 volte
LO TAGLIO A PEZZETTI......
LO TAGLIO A PEZZETTI......
TAGLIUZZATO.jpg (107.92 KiB) Visto 5091 volte
METTO OLIO ABBONDANTE...
METTO OLIO ABBONDANTE...
OLIO.jpg (134.58 KiB) Visto 5091 volte
SPREMO MEZZO LIMONE..
SPREMO MEZZO LIMONE..
SPREMETE UN LIMONE.jpg (100.76 KiB) Visto 5091 volte
SALE ABBONDANTE.........
SALE ABBONDANTE.........
PARECCHIO SALE.jpg (100.51 KiB) Visto 5091 volte
POCHISSIMO PEPE..........
POCHISSIMO PEPE..........
UN PO' DI PEPE.jpg (129.11 KiB) Visto 5091 volte
QUALCHE SCAGLIA DI PARMIGIANO.......
QUALCHE SCAGLIA DI PARMIGIANO.......
QUALCHE SCAGLIETTA DI PARMIGIANO.jpg (84.51 KiB) Visto 5091 volte
Antonio - Utente esperto & Section leader (Primi passi nel mondo dei funghi)

Avatar utente
il cardinale
User in Advance
User in Advance
Connesso: No
Messaggi: 5473
Iscritto il: 10 ago 2012, 20:30
Città: FONDI
Regione: LAZIO

Re: Gli ovoli del cardinale

Messaggio da il cardinale » 31 ago 2012, 21:23

Metto il piatto in frigorifero per una o due ore, poi............buon appetito;

concludo qui, per stasera, questa chiacchierata;
avremo modo nei prossimi giorni di conoscere altri funghi buoni e altri terribili;
nel frattempo, comincia a guardarti attorno, vi sono sempre corsi organizzati per il rilascio del tesserino micologico;
inoltre se hai dubbi o domande, che aspetti? iscriviti al forum e.....mi trovi qui.

a presto
Antonio - Utente esperto & Section leader (Primi passi nel mondo dei funghi)

Rispondi

Torna a “POSTs CONSULTABILI DAI VISITATORI NON REGISTRATI (Ospiti)”