COME SI CHIAMA QUESTO FUNGO? COME SI CHIAMA QUESTO FUNGO? Scopri come si chiamano i fung ...
PRIMI PASSI NEL MONDO DEI FUNGHI PRIMI PASSI NEL MONDO DEI FUNGHI Un guida pratica,per principia ...
ERBE, FIORI, FRUTTI  E  PIANTE DEL BOSCO ERBE, FIORI, FRUTTI E PIANTE DEL BOSCO Condividi l'esperienza del rit ...
COME SI CHIAMA QUESTO FUNGO?
Scopri come si chiamano i funghi che trovi nel bosco.Ti aiuteranno Micologi e fungaioli superesperti!
PRIMI PASSI NEL MONDO DEI FUNGHI
Un guida pratica,per principianti (e non), nell'introduzione al mondo fantastico dei funghi...
ERBE, FIORI, FRUTTI E PIANTE DEL BOSCO
Condividi l'esperienza del ritrovamento di ogni erba,fiore, frutto o pianta che incontri nelle tue passeggiate nel bosco!
LA PESCA IN MARE E IN ACQUA DOLCE
Le avventure di pesca dei fungaroli / pescatori! Prede e tecniche di pesca.
LE NOSTRE ESCURSIONI A FUNGHI
Le avventure escursionistiche di "Caccia al fungo" con i nostri amici del Forum!
VIDEO SCHEDE FUNGHI
Le schede dei funghi trattati, sono tutte arricchite da un video in HD, girato nel bosco. micologia e natura
LA PESCA IN MARE E IN ACQUA DOLCE LA PESCA IN MARE E IN ACQUA DOLCE Le avventure di pesca dei fung ...
LE NOSTRE ESCURSIONI A FUNGHI LE NOSTRE ESCURSIONI A FUNGHI Le avventure escursionistiche ...
VIDEO SCHEDE FUNGHI VIDEO SCHEDE FUNGHI Le schede dei funghi trattati, ...

CACCIATORI DI FUNGHI

IL PRUGNOLO

funghi instaurano un rapporto simbiotico con le radici, permettendo loro di assorbire, oltre all'acqua, ulteriori elementi nutritivi. I funghi ricevono in cambio le materie organiche a loro necessarie, quali zuccheri, proteine e vitamine. Dove si sviluppano micorrize, gli alberi, sono sicuramente più sani e vigorosi e, comunque, molto meno soggetti allo stress ambientale. L’intreccio di ife, di cui è costituito il fungo, costituisce una fitta rete capillare che aumenta, anche di cento volte, la capacità assorbente della radice. In condizioni particolarmente favorevoli, tale intreccio è così intenso, che, le ife, possono ricoprire la radice.

PRUGNOLO ( Prunus spinosa )

 

  micoweb - Botanica - Prugnolo disegno
 micoweb - Botanica - Prugnolo
  micoweb - Botanica - Prugnolo fiore
  micoweb - Botanica - Prugnolo in fiore

Il prugnolo selvatico (Prunus spinosa) è un arbusto a foglia caduca della famiglia delle Rosaceae. È alto fino a 4 metri. I fiori sono bianchi, con frutti tondi di colore blu; le foglie sono obovate, alterne e seghettate.
La fioritura avviene in genere tra Marzo e Aprile, mentre la maturazione dei frutti tra settembre e ottobre. Cresce ai margini dei boschi e dei sentieri. E' un arbusto cespitoso talvolta con portamento arboreo, alto fino a 3 ÷ 4 metri caducifoglio; tronco e rami hanno un colore grigiastro, piuttosto fitti e provvisti di spine lunghe e dure. Spesso viene utilizzato per siepi divisorie interpoderali o di protezione tra le zone a pascolo e quelle coltivate. I frutti, molto aspri, contengono vitamina C, possono essere raccolti dopo le prime gelate, quando raggiungono la maturazione. In molte regioni italiane vengono usati per  produrre un liquore caratteristico (Bargnolino). Si lasciano macerare in alcool insieme ad alcune stecche di cannella per un periodo che va dai 30 ai 60 gg. I frutti maturi sono inoltre usati per la preparazione di marmellate. Anticamente le foglie tostate venivano usate come surrogato del tè. Forma dei cespuglieti fittissimi e praticamente  impenetrabili a causa delle sue innumerevoli spine, questa particolarità viene molto utile  a moltissimi abitanti del bosco che vi trovano un sicuro rifugio. Il legno, molto duro, è utilizzato per farne bastoni ed altri utensili. Quasi sempre nelle sue immediate vicinanze, possiamo trovare un fungo molto ricercato dagli appassionati estimatori, la Calocybe gambosa chiamata anche comunemente Prugnolo, proprio per questa sua caratteristica. Il Prugnolo vegeta bene ai margini dei boschi, negli arbusteti e lungo i fossati, anche in ambienti aridi e sassosi. E' una pianta piuttosto comune, in special modo nelle regioni appenniniche dove lo si può trovare fino ad una altezza di 1400 metri. I funghi legati al Prugnolo sono : l'Entoloma clypeatum ed il già citato famosissimo e ricercatissimo Calocybe gambosa altrimenti detto proprio Prugnolo.

   micoweb - botanica - Calocybe gambosa
   micoweb - botanica - Entoloma clypeatum