COME SI CHIAMA QUESTO FUNGO? COME SI CHIAMA QUESTO FUNGO? Scopri come si chiamano i fung ...
PRIMI PASSI NEL MONDO DEI FUNGHI PRIMI PASSI NEL MONDO DEI FUNGHI Un guida pratica,per principia ...
ERBE, FIORI, FRUTTI  E  PIANTE DEL BOSCO ERBE, FIORI, FRUTTI E PIANTE DEL BOSCO Condividi l'esperienza del rit ...
COME SI CHIAMA QUESTO FUNGO?
Scopri come si chiamano i funghi che trovi nel bosco.Ti aiuteranno Micologi e fungaioli superesperti!
PRIMI PASSI NEL MONDO DEI FUNGHI
Un guida pratica,per principianti (e non), nell'introduzione al mondo fantastico dei funghi...
ERBE, FIORI, FRUTTI E PIANTE DEL BOSCO
Condividi l'esperienza del ritrovamento di ogni erba,fiore, frutto o pianta che incontri nelle tue passeggiate nel bosco!
LA PESCA IN MARE E IN ACQUA DOLCE
Le avventure di pesca dei fungaroli / pescatori! Prede e tecniche di pesca.
LE NOSTRE ESCURSIONI A FUNGHI
Le avventure escursionistiche di "Caccia al fungo" con i nostri amici del Forum!
VIDEO SCHEDE FUNGHI
Le schede dei funghi trattati, sono tutte arricchite da un video in HD, girato nel bosco. micologia e natura
LA PESCA IN MARE E IN ACQUA DOLCE LA PESCA IN MARE E IN ACQUA DOLCE Le avventure di pesca dei fung ...
LE NOSTRE ESCURSIONI A FUNGHI LE NOSTRE ESCURSIONI A FUNGHI Le avventure escursionistiche ...
VIDEO SCHEDE FUNGHI VIDEO SCHEDE FUNGHI Le schede dei funghi trattati, ...
Polyporus tuberaster (Jacq. Fr.) Fr. - Pietra fungaia

Sinonimi :
Polyporus lentus Berk.
Polyporus forquignonii (Quél) Quél.

 Video scheda


Etimologia: al latino tuber = tartufo, per lo sclerozio alla base, e aster = astro, stella, per la tipica conformazione del pileo.

fungo commestibile



 

E' un Saprofita, (si nutre di materia organica in decomposizione) ed ha la peculareità di formare alla base, una specie di sclerozio (detto anche pietra fungaia) spesso confuso con il tartufo. Lo Sclerozio è composto da ife che, crescendo (20 - 30 cm.), inglobano particelle terrose, sassi e pezzi di legno. Messo in un vaso, con un pò di terriccio e tenuto in un locale fresco e umido, avendo l'acortezza di annaffiare di tanto in tanto, produrrà i corpi fruttiferi. Questo sclerozio non è presente nei carpofori che fruttificano sui tronchi d’albero. Il Pileo è  leggermente depresso, fino ad imbutiforme negli esemplari adulti. Il colore crema-ocra, è spesso scolorito fino al biancastro; con squamule più o meno fibrose su base concolore più chiara.Il Gambo è corto, robusto, cilindrico, centrale o laterale, spesso ricurvo.La Carne è bianca, di Odore gradevole e Sapore mite. Lo troviamo nei tratti umido-ombroso delle radure boschive, su terreno sabbioso, o su legno marcescente di Latifoglia. Da giovane risulta essere commestibile. L'uso della "pietra fungaia" per coltivare funghi in proprio, era molto in voga nei tempi antichi, ma ora, si è drasticamente ridotto ad episodi sporadici e solo in pochissime zone. Tipico il caso di Saracena, in provincia di Cosenza, dove questa tradizione viene ancora osservata da qualche nostalgico cercatore. A seconda dell'epoca storica, lo sclerozio del Polyporus, ha avuto i più svariati impieghi, specialmente nell'ambito della medicina del tempo.


sporata Polyporus tuberaster

Polyporus tuberaster Polyporus tuberaster
Polyporus tuberaster Polyporus tuberaster
Polyporus tuberaster Polyporus tuberaster

Video e Foto di Francesco Marotta - Copyright ® Micoweb.it -  " Polyporus tuberaster "

JavaScript disabilitato!
Per visualizzare il contenuto devi abilitare il JavaScript dalle opzioni del tuo browser.

.:. AVVERTENZA .:. Indicazioni o considerazioni, riguardanti la possibile commestibilità dei funghi trattati,  contenute in questa SCHEDA, non devono in alcun modo essere condiderate indicazione sicura, per la raccolta ed il consumo degli stessi. Pertanto ci si deve astenere dal consumare funghi, solo sulla base di queste indicazioni o della presunta somiglianza con le fotografie pubblicate. Si declina pertanto qualsiasi responsabilità, sia penale che civile, derivante dalla inosservanza di questa avvertenza.