COME SI CHIAMA QUESTO FUNGO? COME SI CHIAMA QUESTO FUNGO? Scopri come si chiamano i fung ...
PRIMI PASSI NEL MONDO DEI FUNGHI PRIMI PASSI NEL MONDO DEI FUNGHI Un guida pratica,per principia ...
ERBE, FIORI, FRUTTI  E  PIANTE DEL BOSCO ERBE, FIORI, FRUTTI E PIANTE DEL BOSCO Condividi l'esperienza del rit ...
COME SI CHIAMA QUESTO FUNGO?
Scopri come si chiamano i funghi che trovi nel bosco.Ti aiuteranno Micologi e fungaioli superesperti!
PRIMI PASSI NEL MONDO DEI FUNGHI
Un guida pratica,per principianti (e non), nell'introduzione al mondo fantastico dei funghi...
ERBE, FIORI, FRUTTI E PIANTE DEL BOSCO
Condividi l'esperienza del ritrovamento di ogni erba,fiore, frutto o pianta che incontri nelle tue passeggiate nel bosco!
LA PESCA IN MARE E IN ACQUA DOLCE
Le avventure di pesca dei fungaroli / pescatori! Prede e tecniche di pesca.
LE NOSTRE ESCURSIONI A FUNGHI
Le avventure escursionistiche di "Caccia al fungo" con i nostri amici del Forum!
VIDEO SCHEDE FUNGHI
Le schede dei funghi trattati, sono tutte arricchite da un video in HD, girato nel bosco. micologia e natura
LA PESCA IN MARE E IN ACQUA DOLCE LA PESCA IN MARE E IN ACQUA DOLCE Le avventure di pesca dei fung ...
LE NOSTRE ESCURSIONI A FUNGHI LE NOSTRE ESCURSIONI A FUNGHI Le avventure escursionistiche ...
VIDEO SCHEDE FUNGHI VIDEO SCHEDE FUNGHI Le schede dei funghi trattati, ...

CACCIATORI DI FUNGHI

L'OLMO

I funghi instaurano un rapporto simbiotico con le radici, permettendo loro di assorbire, oltre all'acqua, ulteriori elementi nutritivi. I funghi ricevono in cambio le materie organiche a loro necessarie, quali zuccheri, proteine e vitamine. Dove si sviluppano micorrize, gli alberi, sono sicuramente più sani e vigorosi e, comunque, molto meno soggetti allo stress ambientale. L’intreccio di ife, di cui è costituito il fungo, costituisce una fitta rete capillare che aumenta, anche di cento volte, la capacità assorbente della radice. In condizioni particolarmente favorevoli, tale intreccio è così intenso, che, le ife, possono ricoprire la radice.

OLMO CAMPESTRE ( Ulmus minor )

 

 Olmo campestre
 Ulmus minor
Ulmus minor

E' un albero snello con rami ascendenti alla base e tendenti a scendere alle estremità . Può raggiungere i 30 metri di altezza. Ha il tronco solcato da profonde fenditure, le foglie sono ovoidali, alterne e dentellate al margine. Sono di colore verde lucido e brillante nella pagina superiore, opache e più chiare in quella inferiore. Le foglie sono asimmetriche, cioè, non partono allo stesso punto dall'attaccatura del picciolo vellutato (una più alta dell'altra). I fiori, rosso porpora, si aprono prima delle foglie. I frutti (Samare) sono ad ala piana, giallo brunastri a maturità e cadono in Luglio. L'olmo lo troviamo un pò dovunque nei boschi, nei viali, nei parchi e nei giardini.  Un tempo veniva usato come tutore della vite. Il legno di Olmo campestre, di buona qualità, facilmente lavorabile e resistente all'acqua, è usato per la costruzione di mobili, porte, pavimenti e nella produzione di compensato. Non è un buon combustibile. La pianta viene anche impiegata a scopo ornamentale in parchi e giardini.  L'Olmo, una volta molto diffuso su tutto il territorio, sia in pianura che in collina, è stato decimato da un devastante malattia, la "Grafiosi dell'Olmo" causata dal fungo : Ophiostoma ulmi, trasmessogli da alcuni coleotteri che vivono sotto la sua corteccia. I funghi legati all'Olmo sono pochi: sicuramente le Morchelle, l'Entoloma saundersii e l'Entoloma aprile.

 Morchella esculenta
Verpa digitaliformis
Entholoma saundesrsii
Entholoma aprile