COME SI CHIAMA QUESTO FUNGO? COME SI CHIAMA QUESTO FUNGO? Scopri come si chiamano i fung ...
PRIMI PASSI NEL MONDO DEI FUNGHI PRIMI PASSI NEL MONDO DEI FUNGHI Un guida pratica,per principia ...
ERBE, FIORI, FRUTTI  E  PIANTE DEL BOSCO ERBE, FIORI, FRUTTI E PIANTE DEL BOSCO Condividi l'esperienza del rit ...
COME SI CHIAMA QUESTO FUNGO?
Scopri come si chiamano i funghi che trovi nel bosco.Ti aiuteranno Micologi e fungaioli superesperti!
PRIMI PASSI NEL MONDO DEI FUNGHI
Un guida pratica,per principianti (e non), nell'introduzione al mondo fantastico dei funghi...
ERBE, FIORI, FRUTTI E PIANTE DEL BOSCO
Condividi l'esperienza del ritrovamento di ogni erba,fiore, frutto o pianta che incontri nelle tue passeggiate nel bosco!
LA PESCA IN MARE E IN ACQUA DOLCE
Le avventure di pesca dei fungaroli / pescatori! Prede e tecniche di pesca.
LE NOSTRE ESCURSIONI A FUNGHI
Le avventure escursionistiche di "Caccia al fungo" con i nostri amici del Forum!
VIDEO SCHEDE FUNGHI
Le schede dei funghi trattati, sono tutte arricchite da un video in HD, girato nel bosco. micologia e natura
LA PESCA IN MARE E IN ACQUA DOLCE LA PESCA IN MARE E IN ACQUA DOLCE Le avventure di pesca dei fung ...
LE NOSTRE ESCURSIONI A FUNGHI LE NOSTRE ESCURSIONI A FUNGHI Le avventure escursionistiche ...
VIDEO SCHEDE FUNGHI VIDEO SCHEDE FUNGHI Le schede dei funghi trattati, ...

CACCIATORI DI FUNGHI

La rivincita dei cacciatori di funghi

cacciatori di funghi


 


 

12 Febbraio 2011

Il caso fuorilegge : la riserva protetta per i soli residenti di Tarquinia a Pian della Regina La Regione invita l'Università agraria a togliere il divieto di accesso ai micologi di altri comuni
Civitavecchia vince il braccio di ferro. Raccolta libera.

Qualche
mese fa il presidente dell'Ente, Alessandro Antonelli, aveva emesso un'ordinanza con la quale aveva chiuso ai non tarquinesi l'accesso a Pian della Regina, una delle zone più ricche di funghi e sotto la giurisdizione dell'università. Una beffa gigantesca per i mille civitavecchiesi tesserati (più almeno altri quattrocento appassionati micologi provenienti dai paesi limitrofi) che ogni anno raccolgono cinquecento tonnellate di funghi da far bollire in pentola, miceti che non entrano in chissà quale commercio ma che al massimo finiscono nelle fettuccine. Il provvedimento, fortemente contestato dall'assessore al Turismo Alessandro Maruccio ieri è stato delegittimizzato.

 «La Regione - si legge nella nota - informa che ai sensi della lege 32/98 la costituzione di riserve di raccolta è consentita solo previa autorizzazione motivata dell'amministrazione provinciale in base alla procedura prevista dal comma 5 dell'articolo 6». Soddisfatto Maruccio: «Ritengo che questa sia una vittoria di tutti i cittadini che vedevano negarsi un diritto e di chi si è battuto per ottenere la cancellazione della riserva. D'altra parte, era talmente evidente l'illegittimità di un provvedimento di stampo feudale che non si poteva fare altrimenti». A questo punto, la riserva dovrebbe essere ritirata e il protezionismo vanificato. Ma il presidente Antonelli sembra non voler mollare: «La nota emessa dalla Regione Lazio è un atto inutile, politico, privo di alcuna valenza legale e impositiva, viziato da incompetenza, tanto a livello funzionale, quanto per l'ignoranza sulla questione».