COME SI CHIAMA QUESTO FUNGO? COME SI CHIAMA QUESTO FUNGO? Scopri come si chiamano i fung ...
PRIMI PASSI NEL MONDO DEI FUNGHI PRIMI PASSI NEL MONDO DEI FUNGHI Un guida pratica,per principia ...
ERBE, FIORI, FRUTTI  E  PIANTE DEL BOSCO ERBE, FIORI, FRUTTI E PIANTE DEL BOSCO Condividi l'esperienza del rit ...
COME SI CHIAMA QUESTO FUNGO?
Scopri come si chiamano i funghi che trovi nel bosco.Ti aiuteranno Micologi e fungaioli superesperti!
PRIMI PASSI NEL MONDO DEI FUNGHI
Un guida pratica,per principianti (e non), nell'introduzione al mondo fantastico dei funghi...
ERBE, FIORI, FRUTTI E PIANTE DEL BOSCO
Condividi l'esperienza del ritrovamento di ogni erba,fiore, frutto o pianta che incontri nelle tue passeggiate nel bosco!
LA PESCA IN MARE E IN ACQUA DOLCE
Le avventure di pesca dei fungaroli / pescatori! Prede e tecniche di pesca.
LE NOSTRE ESCURSIONI A FUNGHI
Le avventure escursionistiche di "Caccia al fungo" con i nostri amici del Forum!
VIDEO SCHEDE FUNGHI
Le schede dei funghi trattati, sono tutte arricchite da un video in HD, girato nel bosco. micologia e natura
LA PESCA IN MARE E IN ACQUA DOLCE LA PESCA IN MARE E IN ACQUA DOLCE Le avventure di pesca dei fung ...
LE NOSTRE ESCURSIONI A FUNGHI LE NOSTRE ESCURSIONI A FUNGHI Le avventure escursionistiche ...
VIDEO SCHEDE FUNGHI VIDEO SCHEDE FUNGHI Le schede dei funghi trattati, ...

CACCIATORI DI FUNGHI

Marasmius oreades (Bolt.: Fr.) Fr.- Gambesecche

Sinonimi :
Agaricus coriaceus Lightf., Fl. Scot.
Agaricus oreades Bolton, Hist.
Agaricus pratensis Huds., Fl. Angl.
Agaricus pseudomouceron Bull., Hist. Champ.
Collybia oreades (Bolton) P. Kumm., Führ
.

 Video scheda

Etimologia: dal latino oreades = delle Oreadi, ninfe delle montagne

fungo commestibile con cautela

 

 

Il Marasmius oreades è un fungo molto conosciuto ed apprezzato per la sua bontà, in particolare nell'Italia settentrionale dove viene comunemente chiamato "Gambesecche". Abbondante nei luoghi di crescita, mantiene per molto tempo il suo aroma (ottimo essiccato). Deve il nome comune (gambe secche) alla consistenza del suo gambo, il quale, esercitando una debole pressione, si spezza come uno stecco.Tuttavia se ne sconsiglia vivamente la raccolta ai non esperti in quanto facilmente confondibile con specie pericolose di piccola taglia, in particolare con alcune alcune Inocybe praticole tossiche ed il  Marasmius collinus che é molto simile ed è sospettato di aver causato intossicazioni anche serie. Il Cappello é carnoso-coriaceo, liscio, convesso, poi piano e un po' umbonato, di color cuoio o nocciola oppure ocra-chiaro o biancastro. A causa della straordinaria facilità di confusione con specie tossiche, si dice che, a breve, sarà rielaborato l'elenco dei funghi commestibili ammessi alla vendita, senza la presenza del Marasmius oreades. Le Lamelle sono bianche poi ocra-chiaro, distanti, libere, intercalate da lamellule. Il Gambo, bianco-nocciola, tenace, duro, pieno, cilindrico e fistuloso. La Carne bianchiccia, dissecca senza deteriorarsi. L'Odore é gradevole, come di mandorle amare. Il Sapore é dolce, di Nocciola.  Cresce dalla Primavera all'Autunno, in cerchio ( cerchio delle streghe) o in file lungo sentieri erbosi, cresce nei prati, nei pascoli, ma anche nei giardini e nelle aree verdi delle nostre città. Si fa vedere, normalmente,  dopo abbondanti piogge. Come tutti i Marasmius, anche questa specie dispone della curiosa caratteristica della "reviviscenza": trattasi della capacità, da parte del fungo, in presenza di un'adeguata umidità, di passare dallo stato secco precedente, alla primitiva freschezza.


sporata marasmius oreades
Marasmius oreades Marasmius oreades
Marasmius oreades Gambe secche
Marasmius oreades Gambe secche

Video e Foto di Francesco Marotta - Copyright ® Micoweb.it -  "Marasmius oreades "

JavaScript disabilitato!
Per visualizzare il contenuto devi abilitare il JavaScript dalle opzioni del tuo browser.

.:. AVVERTENZA .:. Indicazioni o considerazioni, riguardanti la possibile commestibilità dei funghi trattati,  contenute in questa SCHEDA, non devono in alcun modo essere condiderate indicazione sicura, per la raccolta ed il consumo degli stessi. Pertanto ci si deve astenere dal consumare funghi, solo sulla base di queste indicazioni o della presunta somiglianza con le fotografie pubblicate. Si declina pertanto qualsiasi responsabilità, sia penale che civile, derivante dalla inosservanza di questa avvertenza.