COME SI CHIAMA QUESTO FUNGO? COME SI CHIAMA QUESTO FUNGO? Scopri come si chiamano i fung ...
PRIMI PASSI NEL MONDO DEI FUNGHI PRIMI PASSI NEL MONDO DEI FUNGHI Un guida pratica,per principia ...
ERBE, FIORI, FRUTTI  E  PIANTE DEL BOSCO ERBE, FIORI, FRUTTI E PIANTE DEL BOSCO Condividi l'esperienza del rit ...
COME SI CHIAMA QUESTO FUNGO?
Scopri come si chiamano i funghi che trovi nel bosco.Ti aiuteranno Micologi e fungaioli superesperti!
PRIMI PASSI NEL MONDO DEI FUNGHI
Un guida pratica,per principianti (e non), nell'introduzione al mondo fantastico dei funghi...
ERBE, FIORI, FRUTTI E PIANTE DEL BOSCO
Condividi l'esperienza del ritrovamento di ogni erba,fiore, frutto o pianta che incontri nelle tue passeggiate nel bosco!
LA PESCA IN MARE E IN ACQUA DOLCE
Le avventure di pesca dei fungaroli / pescatori! Prede e tecniche di pesca.
LE NOSTRE ESCURSIONI A FUNGHI
Le avventure escursionistiche di "Caccia al fungo" con i nostri amici del Forum!
VIDEO SCHEDE FUNGHI
Le schede dei funghi trattati, sono tutte arricchite da un video in HD, girato nel bosco. micologia e natura
LA PESCA IN MARE E IN ACQUA DOLCE LA PESCA IN MARE E IN ACQUA DOLCE Le avventure di pesca dei fung ...
LE NOSTRE ESCURSIONI A FUNGHI LE NOSTRE ESCURSIONI A FUNGHI Le avventure escursionistiche ...
VIDEO SCHEDE FUNGHI VIDEO SCHEDE FUNGHI Le schede dei funghi trattati, ...

CACCIATORI DI FUNGHI

IL CEDRO
le>

I funghi instaurano un rapporto simbiotico con le radici, permettendo loro di assorbire, oltre all'acqua, ulteriori elementi nutritivi. I funghi ricevono in cambio le materie organiche a loro necessarie, quali zuccheri, proteine e vitamine. Dove si sviluppano micorrize, gli alberi, sono sicuramente più sani e vigorosi e, comunque, molto meno soggetti allo stress ambientale. L’intreccio di ife, di cui è costituito il fungo, costituisce una fitta rete capillare che aumenta, anche di cento volte, la capacità assorbente della radice. In condizioni particolarmente favorevoli, tale intreccio è così intenso, che, le ife, possono ricoprire la radice.

CEDRO (Cedrus)

 

 micoweb - Botanica - Cedro del Libano
micoweb - Botanica - Cedro

Fa parte della famiglia delle Pinacee ed è uno degli alberi ornamentali più belli e diffusi in Italia.
Al genere Cedrus appartengono tre specie che possiamo incontrare in Italia : il Cedro dell'Himalaia (Cedrus deodara) originario dell'estremo Oriente, il Cedro del Libano (Cedrus Libani), il più famoso e sempre proveniente dal medi Oriente ed il Cedro d'Atlante (Cedrus atlantica), originario dell'Africa settentrionale (Algeria e Marocco). Questi alberi, sono delle Conifere, con la particolarità di avere gli aghi disposti in ciuffi o a rosette. I coni (le pigne), che maturano ogni due anni, sono ovoidali-cilindrici e si sfaldano sull'albero per liberare i semi. Questi alberi arriva, nella loro imponenza, fino a 35 - 40 metri di altezza. Pianta arborea, ben distinguibile per alcuni rami che assumono un portamento a "candelabro", ossia formano un angolo di 90° e salgono verso l'alto. La cima col passare del tempo si appiattisce. I rami sono tendenzialmente penduli nel Cedro Himalaiano, orizzontali in quello del Libano dove formano i caratteristici palchi. Gli aghi raggiungono la lunghezza massima di 5 cm., sono flessibili e di colore verde chiaro nel Cedro dell'Himalaia, rigidi e verde scuro nel Cedro del Libano, sempre rigidi e verde brillante nel Cedro Atlantico. In Italia, i primi due, si trovano solo in parchi e giardini, in special modo il Cedro Himalaiano. L'Atlantico viene invece usato nei rimboschimenti e talvolta forma dei boschi. Forma micorrize con non molti funghi, ricordiamo : Geopora sunmeriana, Cortinarius hercules ed il Tricholoma cedretorum.

micoweb - Botanica - Geopora sumneriana
 micoweb - Botanica - Cortinarius hercules
 micoweb - Botanica - Tricholoma cedretorum