COME SI CHIAMA QUESTO FUNGO? COME SI CHIAMA QUESTO FUNGO? Scopri come si chiamano i fung ...
PRIMI PASSI NEL MONDO DEI FUNGHI PRIMI PASSI NEL MONDO DEI FUNGHI Un guida pratica,per principia ...
ERBE, FIORI, FRUTTI  E  PIANTE DEL BOSCO ERBE, FIORI, FRUTTI E PIANTE DEL BOSCO Condividi l'esperienza del rit ...
COME SI CHIAMA QUESTO FUNGO?
Scopri come si chiamano i funghi che trovi nel bosco.Ti aiuteranno Micologi e fungaioli superesperti!
PRIMI PASSI NEL MONDO DEI FUNGHI
Un guida pratica,per principianti (e non), nell'introduzione al mondo fantastico dei funghi...
ERBE, FIORI, FRUTTI E PIANTE DEL BOSCO
Condividi l'esperienza del ritrovamento di ogni erba,fiore, frutto o pianta che incontri nelle tue passeggiate nel bosco!
LA PESCA IN MARE E IN ACQUA DOLCE
Le avventure di pesca dei fungaroli / pescatori! Prede e tecniche di pesca.
LE NOSTRE ESCURSIONI A FUNGHI
Le avventure escursionistiche di "Caccia al fungo" con i nostri amici del Forum!
VIDEO SCHEDE FUNGHI
Le schede dei funghi trattati, sono tutte arricchite da un video in HD, girato nel bosco. micologia e natura
LA PESCA IN MARE E IN ACQUA DOLCE LA PESCA IN MARE E IN ACQUA DOLCE Le avventure di pesca dei fung ...
LE NOSTRE ESCURSIONI A FUNGHI LE NOSTRE ESCURSIONI A FUNGHI Le avventure escursionistiche ...
VIDEO SCHEDE FUNGHI VIDEO SCHEDE FUNGHI Le schede dei funghi trattati, ...

VIDEO SCHEDE A - I

CACCIATORI DI FUNGHI

Boletus queletii Shulzer
Sinonimi :
Boletus lateritius Bres. & Schulzer
Dictyopus queletii (Schulzer) Quél.
Tubiporus queletii (Schulzer) Imler

 Video scheda


Etimologia:
Queletii, da nome proprio, da Lucien Quelèt, micologo Francese.

fungo commestibile

 


Il Cappello, prima emisferico poi convesso è leggermente vellutato, di colore variabile, arancione, giallo-cromo, ocraceo. I Pori sono piccoli, rotondi, arancioni con tonalità rosse porporine, più chiari o giallini, verso il bordo, virano al tocco. I Tubuli sono semiliberi, da gialli a giallo-verdognoli viranti al blu. Il Gambo è cilindrico-fusiforme, sodo, spesso con la base radicante, normalmente giallo nella parte superiore, con fine granulazione arancio-rossastra nella zona mediana. La base è rosso barbabietola, rapidamente imbluente alla manipolazione. La Carne, soda e compatta nei giovani esemplari, diventa molle a maturazione. Giallastro, tipicamente rosso barbabietola o rosso-vinoso alla base, virante al blu-verdastro alla sezione. L'Odore è debole e leggermente fruttato. Il Sapore è dolciastro. Si trova in boschi termofili di latifoglie (Quercia, Carpino e Nocciolo e, in ambiente mediterraneo, Sughera e Leccio), predilige tuttavia i margini delle radure, in luoghi erbosi e soleggiati, in gruppi anche numerosi, da fine Primavera All'autunno. Molto simile al Boletus luridus, dal quale differisce per l'assenza di reticolo, il subimenio giallo e una tinta pileica solitamente aranciato rossastra. Aiuta nella determinazione la carne rosso barbabietola, in sezione, alla base dello stipite. Discreto commestibile, si raccomanda una buona cottura. La carne essiccata diventa rossastra.


sporata Boletus queletii
Boletus queletii Boletus queletii
Boletus queletii Boletus queletii
Boletus queletii Boletus queletii


Video e Foto di Francesco Marotta - Copyright ® Micoweb.it - " Boletus queletii "

JavaScript disabilitato!
Per visualizzare il contenuto devi abilitare il JavaScript dalle opzioni del tuo browser.


.:. AVVERTENZA .:. Indicazioni o considerazioni, riguardanti la possibile commestibilità dei funghi trattati,  contenute in questa SCHEDA, non devono in alcun modo essere condiderate indicazione sicura, per la raccolta ed il consumo degli stessi. Pertanto ci si deve astenere dal consumare funghi, solo sulla base di queste indicazioni o della presunta somiglianza con le fotografie pubblicate. Si declina pertanto qualsiasi responsabilità, sia penale che civile, derivante dalla inosservanza di questa avvertenza.