COME SI CHIAMA QUESTO FUNGO? COME SI CHIAMA QUESTO FUNGO? Scopri come si chiamano i fung ...
PRIMI PASSI NEL MONDO DEI FUNGHI PRIMI PASSI NEL MONDO DEI FUNGHI Un guida pratica,per principia ...
ERBE, FIORI, FRUTTI  E  PIANTE DEL BOSCO ERBE, FIORI, FRUTTI E PIANTE DEL BOSCO Condividi l'esperienza del rit ...
COME SI CHIAMA QUESTO FUNGO?
Scopri come si chiamano i funghi che trovi nel bosco.Ti aiuteranno Micologi e fungaioli superesperti!
PRIMI PASSI NEL MONDO DEI FUNGHI
Un guida pratica,per principianti (e non), nell'introduzione al mondo fantastico dei funghi...
ERBE, FIORI, FRUTTI E PIANTE DEL BOSCO
Condividi l'esperienza del ritrovamento di ogni erba,fiore, frutto o pianta che incontri nelle tue passeggiate nel bosco!
LA PESCA IN MARE E IN ACQUA DOLCE
Le avventure di pesca dei fungaroli / pescatori! Prede e tecniche di pesca.
LE NOSTRE ESCURSIONI A FUNGHI
Le avventure escursionistiche di "Caccia al fungo" con i nostri amici del Forum!
VIDEO SCHEDE FUNGHI
Le schede dei funghi trattati, sono tutte arricchite da un video in HD, girato nel bosco. micologia e natura
LA PESCA IN MARE E IN ACQUA DOLCE LA PESCA IN MARE E IN ACQUA DOLCE Le avventure di pesca dei fung ...
LE NOSTRE ESCURSIONI A FUNGHI LE NOSTRE ESCURSIONI A FUNGHI Le avventure escursionistiche ...
VIDEO SCHEDE FUNGHI VIDEO SCHEDE FUNGHI Le schede dei funghi trattati, ...

VIDEO SCHEDE A - I

CACCIATORI DI FUNGHI

Armillaria mellea (Vahl.: Fr.) Kumm. - Chiodino, Famigliola buona, Agarico del miele

Sinonimi :
Armillariella mellea (Vahl) P. Karst.
Clitocybe mellea (Vahl) Ricken
Lepiota mellea (Vahl) J.E. Lange
Agaricus sulphureus Weinm.
Agaricus melleus Vahl, Fl. Danic.

 Video scheda


Etimologia: dal latino armilla = braccialetto (riferito all'anello) e mellea, attinente al Miele (per il colore).

fungo commestibile

 

Sicuramente tossico da crudo o malcotto, si raccomanda di cuocerlo bene e di non consumare esemplari che siano stati sottoposti ad un processo di congelamento anche parziale. Trattasi del famoso Chiodino. La grande variabilità cromatica del Cappello, va messa in relazione all'essenza vegetale su cui si sviluppa il fungo. E' di colore giallo-miele sui Pioppi, sulle Robinie e sui Gelsi. Brunastra sulle Querce, grigio-nerastra sul Sambuco e bruno-rossiccia sulle Conifere. Questo fungo, reputato da molti tra i migliori e periodicamente oggetto di spietate cacce autunnali, é, in realtà, uno dei maggiori responsabili degli innumerevoli casi di intossicazione che, ogni anno, affollano gli Ospedali.  E' un soggetto che necessita di accurata cottura, il gambo, in particolare, è talmente fibroso da dover essere totalmente eliminato, prima di procedere alla necessaria prolungata bollitura (circa 30 minuti) anche per evitare frequenti sgradevoli blocchi della digestione. Si ricorda inoltre che, tra i funghi lignicoli e cespitosi, troviamo molte specie confondibili con le Armillaria, tra le quali alcune decisamente pericolose. Il Cappello, carnoso a forma di chiodo, membranoso, umbonato al centro di colore giallo-miele, rossiccio, brunastro, possiede orlo sottile appena striato. Le Lamelle, relativamente fitte e leggermente decorrenti sul Gambo, sono di colorebianco, rosate a chiazze rossastre. Il Gambo é cilindrico, ingrossato alla base, saldato con altri esemplari (cespitoso), pruinoso e di colore giallo-brunastro. L'anello é bianco, giallino, striato e persistente. La Carne é soda nel Cappello e nella parte superiore del Gambo. L'Odore é fungino, il sapore dolce-acidulo con retrogusto amarognolo. Cresce in Autunno come parassita di ceppi e tronchi di albero, ai quali causa spesso la morte.

 

sporata armillaria mellea
Armillaria mellea Armillaria mellea
Armillaria mellea Armillaria mellea
Armillaria mellea Armillaria mellea

Video e Foto di Francesco Marotta - Copyright ® Micoweb.it -  " Armillaria mellea " 

JavaScript disabilitato!
Per visualizzare il contenuto devi abilitare il JavaScript dalle opzioni del tuo browser.

Il commento in Video del Micologo : Giorgio Materozzi

JavaScript disabilitato!
Per visualizzare il contenuto devi abilitare il JavaScript dalle opzioni del tuo browser.

.:. AVVERTENZA .:. Indicazioni o considerazioni, riguardanti la possibile commestibilità dei funghi trattati,  contenute in questa SCHEDA, non devono in alcun modo essere condiderate indicazione sicura, per la raccolta ed il consumo degli stessi. Pertanto ci si deve astenere dal consumare funghi, solo sulla base di queste indicazioni o della presunta somiglianza con le fotografie pubblicate. Si declina pertanto qualsiasi responsabilità, sia penale che civile, derivante dalla inosservanza di questa avvertenza.